builds up your ideas!

IL PONTEGGIO MULTIDIREZIONALE

Il ponteggio multidirezionale rappresenta l'ultimo gradino evolutivo dei sistemi di ponteggi metallici. Il Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali ne ha riconosciuto la validità già nel 1991, con l'emanazione della Circolare n.132, che contiene le istruzioni per l'ottenimento dell'Autorizzazione Ministeriale dei "ponteggi a montanti e traversi prefabbricati". Tale dicitura equivale a quella più comunemente utilizzata di "ponteggio multidirezionale". Questo sistema di ponteggio nasce con tre obiettivi principali:

Il ponteggio multidirezionale è composto da montanti di varie lunghezze, solitamente multiple di 50 cm, su cui sono saldati dei dischi a passo 50 cm. Così il montante da 1 m avrà 2 dischi, quello da 1,5 m ne avrà 3 e così via.
Ogni disco reca 8 fori, solitamente 4 più piccoli per il collegamento con correnti e traversi, e 4 più grandi per il collegamento con le diagonali.

Montante del ponteggio multidirezionale QS


Il collegamento viene realizzato con un dispositivo particolare, chiamato clampa (dall'inglese clamp), saldato all'estremità dei componenti orizzontali (traversi e correnti) e diagonali. Ogni clampa è provvista di un cuneo, ribattuto all'estremità in modo da non potersi separare dalla clampa, che, inserito in uno dei fori del disco, spinge la clampa a contrasto con il montante fino a bloccare il componente. I componenti orizzontali e diagonali sono provvisti di due clampe, saldate alle relative estremità in modo da poter essere collegati a due montanti.

Corrente del ponteggio multidirezionale QS


Per il montaggio occorre solo il martello.


Smontare è altrettanto semplice.


Partendo da questi concetti basilari, applicabili alla maggior parte dei ponteggi multidirezionali presenti sul mercato, QS ha introdotto numerose innovazioni che migliorano la funzionalità, la versatilità e la rapidità del sistema, mantenendo fermo l'obiettivo di contenere i costi di acquisto e di impiego.
Clicca qui per vedere tutte le innovazioni.

Barricate Il ponteggio multidirezionale QS, con i suoi esclusivi parapetti provvisori Barricate, è l'unico che consente di rispettare fedelmente il dettato normativo del D.lgs 81/2008, con particolare riferimento agli artt. 15 e 111, laddove è disposto che nella scelta delle attrezzature, il datore di lavoro debba privilegiare i sistemi di protezione collettiva, anche durante le operazioni di montaggio e smontaggio, eliminando alla fonte i rischi di caduta per i lavoratori.
Clicca qui per saperne di più sui parapetti provvisori.

Che cos'è il ponteggio multidirezionale
Le innovazioni che abbiamo introdotto
L'autorizzazione ministeriale
Impiego del ponteggio multidirezionale
Utilità per tecnici
La nostra politica commerciale
Informativa sui cookies
Informativa sulla privacy
Condizioni di vendita

 

PROGEIN Srl - P.IVA, C.F. e Registro Imprese di Firenze: 03977650484 - R.E.A.: FI-405139 - Capitale Sociale: € 100.000,00 i.v. - Fondata nel 1988
IT | EN
Newsletter